Cari ragazzi,
ecco il lavoro da fare di Geografia per la prossima lezione: ripassare pp. 198 e 199, studiare pp. 200 e 201.
Allego anche le domande da svolgere sul quaderno su queste pagine: questo lavoro per lunedì è facoltativo, considerato i problemi di connessione di stamattina, ma in ogni caso dovrà essere svolto entro la conclusione della prossima settimana.

“Un continente sempre più vecchio” (p. 198)
1. Quali sono le cause del fenomeno demografico che viene descritto in questo paragrafo, e cioè quello dell’invecchiamento della popolazione?
2. Qual è la speranza di vita in Italia in base al sesso? Quale paese supera l’Italia nella classifica della speranza di vita?
3. Quali problemi causerà il costante invecchiamento della popolazione nei prossimi anni?

“Forti flussi migratori” (pp. 198-199)
4. Per quali motivi sono giunti in Europa 10 milioni di cittadini extracomunitari? Da dove provengono?
5. Quanti sono gli stranieri in Europa e a quale percentuale sul totale degli abitanti europei corrisponde il loro numero?
6. Che cosa significa il termine “flusso migratorio interno”?
7. Perché gli immigrati costituiscono una risorse per gli stati europei? Spiega in dettaglio.
8. Quali politiche devono adottare i paesi europei nel governo dei forti flussi migratori di questi anni?

“Le città: un continente molto urbanizzato” (p. 200)
9. Qual è la percentuale di popolazione europea che vive in città?
10. Storicamente dove si collocavano le città più importanti?

“Metropoli e capitali di stati” (p. 201)
11. Quali sono le città più popolate d’Europa e quanti abitanti hanno?
12. Sulla base di quale criterio possiamo distinguere due gruppi di paesi? Che caratteristiche hanno questi due gruppi?

Cari saluti a tutti,

Prof. Netto