Domande sulla Prima Rivoluzione Industriale

Care allieve, cari allievi di 2A,
ecco la lista di domande sulla Prima Rivoluzione Industriale che mi avete inviato tramite la mail di istituto. Grazie per il lavoro! Per la prossima settimana, come attività di ripasso delle pagine che abbiamo studiato, rispondete oralmente a tutti i quesiti.

Domande sulla Prima Rivoluzione Industriale

Paragrafo 1 – Lo sviluppo industriale comincia in Inghilterra

La nuova agricoltura secondo il modello inglese:
1. Attraverso quali innovazioni si trasforma l’agricoltura in Inghilterra nel Seicento?
2. Quali conseguenze ha l’introduzione delle recinzioni nei campi?
3. In che cosa consiste la tecnica della rotazione pluriennale?
4. Quale vantaggio presenta la coltivazione di erbe da foraggio?
5. In quale modo l’allevamento influenza la produttività dei suoli agricoli?
6. In che modo vengono chiamate nel loro complesso le innovazioni in agricoltura?

Le attività commerciali: una grande fonte di ricchezza:
7. Quale monopolio ottiene l’Inghilterra nel 1713?
8. Quali rifornimenti assicura la flotta inglese nei commerci mondiali?
9. Chi è l’imprenditore e che cosa finanziano gli imprenditori inglesi nel Sei-Settecento?

L’aumento della popolazione e della domanda:
10. Che cosa significa il termine “produttività”?
11. Perché a partire da Settecento in Inghilterra è necessario aumentare la produttività delle manifatture e delle botteghe artigiane?
12. Quali effetti ha la ricerca dell’aumento della produttività?

Una costante rincorsa tecnologica:
13. Che cos’è la navetta volante e a che cosa serve? In quale fase dei processi di produzione dei tessuti viene utilizzata?
14. Che cosa sono la Spinning Jenny e la mula di Crompton? In quale fase dei processi produzione dei tessuti vengono utilizzate?

Carbone, acqua e vapore per muovere le macchine:
15. Quali fonti di energia vengono utilizzate per far funzionare le nuove macchine?
16. In che modo funziona la macchina a vapore?
17. Che cos’è la ghisa e in quali produzioni viene impiegata?

La rivoluzione industriale: nasce l’industria moderna:
18. Che nome attribuiscono gli storici allo sviluppo dell’industria?
19. In che periodo e dove iniziò questo fenomeno?
20. Quali sono le cause di questo fenomeno? Analizzale in dettaglio.

Paragrafo 2 – Il sistema di fabbrica trasforma società e ambiente

Nascono le fabbriche:
21. Per quale motivo vengono costruite le fabbriche?
22. Che fonte di energia utilizzano inizialmente le macchine delle industrie? Per quale motivo questa fonte di energia non è sempre utilizzabile?
23. Quale fonte di energia viene utilizzata successivamente? Quali vantaggi presenta?

Il sistema di fabbrica: la divisione del lavoro:
24. Come era organizzato il lavoro nelle botteghe artigiane?
25. In che modo cambia con la Rivoluzione Industriale?
26. Quali sono i vantaggi della produzione industriali?
27. Chi si arricchisce nella produzione industriale?

In fabbrica o in miniera il lavoro è duro e mal pagato:
28. Quali sono le caratteristiche del lavoro nelle prime fabbriche inglesi?
29. Quali sono i pericoli del lavoro in miniera e come vengono distribuiti i compiti tra gli uomini, le donne e i bambini?
30. Per quale motivo l’industria mineraria è in pieno sviluppo?

Le città industriali sono inquinate:
31. Dove preferiscono costruire le fabbriche gli imprenditori? Per quale motivo?
32. Che problema crea l’estrazione e l’utilizzo del carbone come fonte di energia?
33. Dove sorgevano i quartieri operai?
34. Quali caratteristiche presenta l’urbanizzazione dei quartieri operai?

La rivoluzione modifica il paesaggio industriale:
35. Cosa significa il termine “urbanizzazione indiscriminata”?
36. Come si modifica l’ambiente a causa dell’industrializzazione?
37. Cosa dovettero potenziare per spostare rapidamente le materie prime necessarie per l’industria?

Scritto da | 2018-02-24T18:57:24+00:00 febbraio 24th, 2018|Classe 2A|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento