Esercizi online di grammatica valenziale

Benvenuti in questa pagina che contiene una serie di esercizi online di grammatica valenziale: nell’analisi di ciascuna frase dovrai individuare gli elementi che formano il nucleo, riconoscerli e disporli in modo corretto.



Cominciamo da un breve “racconto valenziale”, in cui le frasi sono disposte con valenze progressive. Si tratta di frasi nucleari, che contengono soltanto il verbo e i suoi argomenti: sono quindi prive di circostanti ed espansioni. Per analizzare la frase clicca sulla freccia, individua correttamente la valenza del verbo e successivamente trascina gli elementi del nucleo nella loro corretta posizione.
Buon lavoro!
Albeggia
Albeggia
.

Verbo
zerovalente

Verbo
monovalente

Verbo
bivalente
con oggetto
diretto

Verbo
bivalente
con oggetto
indiretto

Verbo
trivalente

Verbo
tetravalente

VERBO ZEROVALENTE

Metti qui le voci non utilizzate:
CONTROLLA

Un gatto
Un gatto
sonnecchia
sonnecchia
.

Verbo
zerovalente

Verbo
monovalente

Verbo
bivalente
con oggetto
diretto

Verbo
bivalente
con oggetto
indiretto

Verbo
trivalente

Verbo
monovalente

ARGOMENTO SOGGETTO

VERBO MONOVALENTE

Metti qui le voci non utilizzate:
CONTROLLA

La rugiada
La rugiada
imperla
imperla
i prati
i prati
.

Verbo
zerovalente

Verbo
monovalente

Verbo
bivalente
con oggetto
diretto

Verbo
bivalente
con oggetto
indiretto

Verbo
trivalente

Verbo
tetravalente

ARGOMENTO SOGGETTO

VERBO BIVALENTE

OGGETTO DIRETTO

Metti qui le voci non utilizzate:
CONTROLLA

Un bambino
Un bambino
sta andando
sta andando
a scuola
a scuola
.

Verbo
zerovalente

Verbo
monovalente

Verbo
bivalente
con oggetto
diretto

Verbo
bivalente
con oggetto
indiretto

Verbo
trivalente

Verbo
bivalente

ARGOMENTO SOGGETTO

VERBO BIVALENTE

OGGETTO INDIRETTO

Metti qui le voci non utilizzate:
CONTROLLA

Sua madre
Sua madre
gli
gli
manda
manda
un saluto
un saluto
.

Verbo
zerovalente

Verbo
monovalente

Verbo
bivalente
con oggetto
diretto

Verbo
bivalente
con oggetto
indiretto

Verbo
trivalente

Verbo
tetravalente

ARGOMENTO SOGGETTO

VERBO TETRAVALENTE

OGGETTO DIRETTO

OGGETTO INDIRETTO

Metti qui le voci non utilizzate:
CONTROLLA

Il bambino
Il bambino
sposta
sposta
una farfalla
una farfalla
dal selciato
dal selciato
sull’erba
sull’erba
.

Verbo
zerovalente

Verbo
monovalente

Verbo
bivalente
con oggetto
diretto

Verbo
bivalente
con oggetto
indiretto

Verbo
trivalente

Verbo
tetravalente

ARGOMENTO SOGGETTO

VERBO TETRAVALENTE

OGGETTO DIRETTO

OGGETTO INDIRETTO

OGGETTO INDIRETTO

Metti qui le voci non utilizzate:
CONTROLLA




Questo esercizio è più complesso del precedente: qui dovrai individuare il nucleo di frasi più articolate, con circostanti più numerosi che nell’esercizio precedente non erano presenti. Buon lavoro!
Domani
Domani
pioverà
pioverà
forte
forte
su tutta la provincia
su tutta la provincia
.

Verbo
zerovalente

Verbo
monovalente

Verbo
bivalente
con oggetto
diretto

Verbo
bivalente
con oggetto
indiretto

Verbo
trivalente

Verbo
tetravalente

VERBO ZEROVALENTE

Metti qui le voci non utilizzate:
CONTROLLA

In autunno
In autunno
le rondini
le rondini
migrano
migrano
alla ricerca
alla ricerca
di climi
di climi
più caldi
più caldi
e
e
favorevoli
favorevoli
.

Verbo
zerovalente

Verbo
monovalente

Verbo
bivalente
con oggetto
diretto

Verbo
bivalente
con oggetto
indiretto

Verbo
trivalente

Verbo
monovalente

ARGOMENTO SOGGETTO

VERBO MONOVALENTE

Metti qui le voci non utilizzate:
CONTROLLA

Per il saggio
Per il saggio
di danza classica
di danza classica
di sabato prossimo
di sabato prossimo
Vittoria
Vittoria
deve procurarsi
deve procurarsi
ben
ben
quattro costumi
quattro costumi
tutti diversi
tutti diversi
l’uno
l’uno
dall’altro
dall’altro
.

Verbo
zerovalente

Verbo
monovalente

Verbo
bivalente
con oggetto
diretto

Verbo
bivalente
con oggetto
indiretto

Verbo
trivalente

Verbo
tetravalente

ARGOMENTO SOGGETTO

VERBO BIVALENTE

OGGETTO DIRETTO

Metti qui le voci non utilizzate:
CONTROLLA

Una sera
Una sera
della prossima settimana
della prossima settimana
Alberto e Sandra
Alberto e Sandra
andranno
andranno
al cinema
al cinema
con i loro compagni
con i loro compagni
di classe
di classe
.

Verbo
zerovalente

Verbo
monovalente

Verbo
bivalente
con oggetto
diretto

Verbo
bivalente
con oggetto
indiretto

Verbo
trivalente

Verbo
bivalente

ARGOMENTO SOGGETTO

VERBO BIVALENTE

OGGETTO INDIRETTO

Metti qui le voci non utilizzate:
CONTROLLA

Durante l’esercitazione
Durante l’esercitazione
di scienze
di scienze
Federica
Federica
mi
mi
ha prestato
ha prestato
i suoi appunti
i suoi appunti
.

Verbo
zerovalente

Verbo
monovalente

Verbo
bivalente
con oggetto
diretto

Verbo
bivalente
con oggetto
indiretto

Verbo
trivalente

Verbo
tetravalente

ARGOMENTO SOGGETTO

VERBO TETRAVALENTE

OGGETTO DIRETTO

OGGETTO INDIRETTO

Metti qui le voci non utilizzate:
CONTROLLA

Grazie al corso
Grazie al corso
di potenziamento linguistico
di potenziamento linguistico
Marco
Marco
ormai
ormai
sa traslitterare
sa traslitterare
vocaboli
vocaboli
dall’italiano
dall’italiano
al russo
al russo
senza difficoltà
senza difficoltà
.

Verbo
zerovalente

Verbo
monovalente

Verbo
bivalente
con oggetto
diretto

Verbo
bivalente
con oggetto
indiretto

Verbo
trivalente

Verbo
tetravalente

ARGOMENTO SOGGETTO

VERBO TETRAVALENTE

OGGETTO DIRETTO

OGGETTO INDIRETTO

OGGETTO INDIRETTO

Metti qui le voci non utilizzate:
CONTROLLA




Scritto da | 2018-11-10T11:00:02+00:00 settembre 19th, 2018|grammatica valenziale|4 Comments

About the Author:

4 Commenti

  1. Barbara 5 ottobre 2018 al 14:44 - Rispondi

    Innanzitutto, complimenti per gli esercizi e grazie infinite della condivisione. La grammatica valenziale è sicuramente d’aiuto ma c’è una cosa che mi lascia perplessa e vorrei sapere tu come ti comporti al riguardo. Distinguendo esclusivamente fra complemento indiretto e complemento diretto, senza battezzare ogni singolo complemento (termine, specificazione etc) non si corre il rischio di mettere in difficoltà i ragazzi di fronte a prove come quella Invalsi che ne danno per scontata la conoscenza? Ancora, non è, secondo te, più utile fare in modo che i ragazzi imparino subito il nome dei vari complementi (sto pensando soprattutto ai futuri liceali)? Grazie

    • Prof. Netto 5 ottobre 2018 al 18:44 - Rispondi

      Ciao Barbara,
      ovviamente chi affronterà un percorso di studi liceali ha bisogno di un solido approccio classificatorio piuttosto tradizionale. A mio avviso la proposta del modello valenziale, in sé difficile, va intesa nell’ottica di un’integrazione piuttosto che di una sostituzione della suddetta.
      Per quanto concerne l’impianto dell’esercizio, mi sono rifatto alla manualistica per la scuola media che ha trovato diffusione negli ultimi anni, ed in particolare al testo di Sabatini, seppur con qualche semplificazione: la grammatica valenziale in ciò predilige la sintassi, e non la semantica; di conseguenza non ritiene rilevante un approccio classificatorio degli argomenti sulla base del significato.
      Un caro saluto,

      Francesco

  2. […] del nucleo della fase e nella sua analisi secondo il modello valenziale. In questa seconda pagina sono invece stati caricati dei veri e propri esercizi online, in cui dev’essere lo studente […]

  3. Noemi C. 11 novembre 2018 al 17:13 - Rispondi

    Li ho indovinati quasi tutti.

Scrivi un commento