SCUOLAMEDIADIGITALE [AT] GMAIL [DOT] COM

Complemento di compagnia e unione

I complementi di compagnia e unione indicano rispettivamente la persona o l’oggetto assieme al quale il soggetto compie o subisce l’azione espressa dal predicato della frase.
Spesso i complementi di compagnia e unione vengono introdotti dalla preposizione con, semplice o articolata, e da locuzioni prepositive come assieme a, in compagnia di, insieme con e simili.
Per individuare i complementi di compagnia e unione è meglio evitare di porsi le domande “Con chi?” e “Con che cosa?” perché potrebbero essere ambigue: meglio utilizzare “Assieme a chi?”, “Assieme a che cosa?”
Fai l’analisi logica di queste frasi, tenendo presente che non ci sono soltato in complementi di compagnia e unione, ma anche gli altri che hai studiato.
Buon lavoro!
1. Venite con lui?
venite
(voi)
con lui

2. A causa del tempo incerto% Maria è uscita con l'ombrello.
A causa del tempo
incerto
Maria
è uscita
con l'ombrello

3. La signora con la borsetta beige è una lontana parente di Marco.
La signora
con la borsetta
beige
è una parente
lontana
di Marco

4. Federico ci ha raccontato i motivi della sua recente discussione con Serena.
Federico
ci
ha raccontato
i motivi
della discussione
sua
recente
con Serena

5. A chi piace il gelato con la panna?
A chi
piace
il gelato
con la panna

6. Per merenda abbiamo preso una tazza di tè con una fetta di torta.
Per merenda
abbiamo preso
(noi)
una tazza
di tè
con una fetta
di torta

7. Con la cartellina da disegno porta dei fogli di carta lucida.
Con la cartellina
da disegno
porta
(tu)
dei fogli
di carta
lucida

8. A Chiara piace passeggiare con il suo cane Willy.
A Chiara
piace
passeggiare
con Willy
cane
suo

9. Assieme ad Andrea e Lucia sono venuti degli amici americani.
Assieme ad Andrea e Lucia
sono venuti
degli amici
americani

10. Fora il pannello delicatamente con il trapano a mano.
fora
(tu)
il pannello
delicatamente
con il trapano
a mano

Scritto da | 2018-06-20T14:26:22+00:00 agosto 27th, 2017|analisi logica|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento