SCUOLAMEDIADIGITALE [AT] GMAIL [DOT] COM

Proposizione strumentale

La proposizione strumentale è una proposizione complementare indiretta che ha una funzione analoga a quella che, in analisi logica, vine svolta dal complemento di mezzo o strumento. Essa infatti completa il significato del periodo indicando ciò che rende possibile l’azione, lo stato o la condizione descritta nella proposizione reggente.
Generalmente la proposizione strumentale si presenta in forma implicita: il verbo può essere coniugato al modo infinito, e introdotto dalla congiunzione con oppure da locuzioni congiuntive come a forza di, a forza di, oppure, più frequentemente, al modo gerundio.
0. 
Mostra proposizioni
Analizza il periodo
correggi
1.
L'attaccante ha segnato un gol meraviglioso
stoppando la palla con il destro
e calciando forte di sinistro nell'angolo in basso alla destra del portiere.
Mostra proposizioni
Analizza il periodo
correggi
2.
A furia di fare esercizio%
Andrea ha capito
come risolvere le equazioni di secondo grado.
Mostra proposizioni
Analizza il periodo
correggi
3.
Marco mi ha detto
di aver trascorso tutto il pomeriggio
giocando con il computer.
Mostra proposizioni
Analizza il periodo
correggi
4.
Per illustrare i fenomeni demografici%
si possono costruire dei grafici dettagliati al computer
utilizzando dei semplici software gratuiti.
Mostra proposizioni
Analizza il periodo
correggi
5.
Fortunatamente nel ritorno a casa dalle vacanze abbiamo evitato lunghe code
affidandoci ad un vecchio atlante stradale cartaceo
e prendendo delle strade secondarie
conosciute soltanto da mio zio.
Mostra proposizioni
Analizza il periodo
correggi
Approfondisci le attività di grammatica per scoperta su Artigianato Didattico.
Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go. Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go. Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go. Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go. Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go. Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go. Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go. Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go. Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go. Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go. Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go. Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go. Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go. Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go. Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go. Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go. Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go. Look at yourself, covered with dust. C’mon. Let’s go.
Scritto da | 2018-06-23T08:29:28+00:00 dicembre 2nd, 2017|analisi del periodo, proposizione strumentale|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento