Esercizi di analisi del periodo online

Gli esercizi di analisi del periodo online che trovi in questa pagina propongono un’analisi della frase complessa basata sul modello di classificazione tradizionale delle diverse proposizioni. Gli esercizi sono progressivi: l’analisi parte dalla proposizione principale indipendente per affrontare, una dopo l’altra, le proposizioni coordinate e le proposizioni subordinate (sostantive, relative e complementari indirette).


Questi esercizi di analisi del periodo possono essere svolti sia a casa, come attività di potenziamento delle attività curricolari svolte in classe, sia a scuola, nel caso in cui il tuo insegnante di Lettere proponga il modello di insegnamento/apprendimento della classe capovolta.
Puoi quindi, in quest’ultimo caso, svolgere gli esercizi di analisi del periodo direttamente sul tuo smartphone o sul tablet; tuttavia, anche nell’ottica di un ragionamento maggiormente articolato sulla struttura del periodo (le frasi sono state organizzate anche per prestarsi ad attività di ripasso di analisi logica o analisi grammaticale), è preferibile svolgere l’attività sul proprio quaderno, seguendo queste fasi di lavoro:

1. Trascrivi la frase sul quaderno, sottolinea tutti i predicati e dividi il periodo in proposizioni;

2. Individua la proposizione principale;
3. Cerchia tutte le congiunzioni o i segni di punteggiatura che introducono le altre proposizioni;
4. Costruisci uno schema del periodo che tenga conto dei legami di coordinazione e subordinazione tra le proposizioni;
5. Per ciascuna proposizione indica se si tratta di una coordinata o di una subordinata, la tipologia della proposizione ed eventualmente (nel caso della subordinata) il grado e la forma.

Gli esercizi di analisi del periodo online che troverai ti richiedono di svolgere esattamente queste operazioni, selezionando le voci opportune dai menu a tendina che si apriranno nella risoluzione dell’analisi.
Buon lavoro!
Scritto da | 2018-11-04T19:32:27+00:00 ottobre 26th, 2017|analisi del periodo, grammatica|2 Comments

About the Author:

2 Commenti

  1. rita 13 settembre 2018 al 13:09 - Rispondi

    suggerisco un bottone “soluzioni” in modo che lo studente possa autonomamente verificare l’errore nel caso non fosse in grado di individuarlo. E’ una loro richiesta!
    Grazie

    Prof. M. Rita Iacobucci

    • Prof. Netto 13 settembre 2018 al 15:25 - Rispondi

      Gentilissima,
      grazie per il commento. I suoi allievi hanno ragione: quel tasto sarebbe molto utile. Sono riuscito a farlo funzionare correttamente per l’analisi logica, per l’analisi del periodo devo studiare ancora un po’ javascript! Cercherò di metterlo in programma nei prossimi mesi.
      Un saluto cordiale e buon lavoro,

      Francesco

Scrivi un commento