Il complemento di mezzo o strumento indica o strumento grazie al quale viene compiuta l’azione espressa dal predicato.
Il complemento di mezzo può essere introdotto da preposizioni proprie (con, in, per, a, di), preposizioni improprie (attraverso, mediante, tramite, via,) o locuzioni prepositive (grazie a, per mezzo di).
Solitamente dipende dal predicato verbale a cui è legato; tuttavia può dipendere anche da un nome, a cui è generalmente legato con la preposizione a.
Per individuare il complemento di mezzo bisogna porsi domande come “Grazie a che cosa?”, “Per mezzo di che cosa?” o simili. Nonostante sia spesso introdotto dalla preposizione con, è consigliabile non utilizzare la domanda “Con che cosa?”, in quanto potrebbe portare a confonderlo con altri complementi, come quello di compagnia e unione.
Analizza le frasi seguenti: in ciascuna frase è presente il complemento di mezzo.
Buon lavoro!
1. Mandami il lavoro via mail.
Manda
-mi
(tu)
il lavoro
via mail
CORREGGI
RISOLVI

2. Per il traffico abbiamo percorso tutta la strada a piedi.
Per il traffico
abbiamo percorso
(noi)
la strada
a piedi
CORREGGI
RISOLVI

3. Marco ha acquistato dei palloni da calcio nuovi su Amazon.
Marco
ha acquistato
dei palloni
da calcio
nuovi
su Amazon
CORREGGI
RISOLVI

4. Qualcuno di voi farà il giro del parco dello Storga in bicicletta?
Qualcuno
di voi
farà
il giro
del parco
dello Storga
in bicicletta
CORREGGI
RISOLVI

5. Chiudi a chiave la porta di casa.
Chiudi
(tu)
a chiave
la porta
di casa
CORREGGI
RISOLVI

6. Siete rientrati in treno o in autobus?
Siete rientrati
(voi)
in treno
in autobus
CORREGGI
RISOLVI

7. Prendi la scatola di libri e rivestila con la carta da pacchi.
Prendi
(tu)
la scatola
di libri
rivesti
(tu)
-la
con la carta
da pacchi
CORREGGI
RISOLVI

8. I contorni dei tuoi disegni a pastello sono tenui e sfumati.
I contorni
dei disegni
tuoi
a pastello
sono tenui e sfumati
CORREGGI
RISOLVI

9. Per la paura Andrea non viaggia in aereo.
Per la paura
Andrea
non viaggia
in aereo
CORREGGI
RISOLVI

10. Imparare a memoria date e fatti storici è inutile e dannoso per l'apprendimento.
Imparare
a memoria
le date e i fatti
storici
è inutile e dannoso
per l'apprendimento
CORREGGI
RISOLVI

  • ESERCIZI ONLINE

  • esercizi online di grammatica valenziale

    Esercizi online di grammatica valenziale

    esercizi di analisi del periodo

    Esercizi di analisi del periodo online

    esercizi-di-morfologia

    Esercizi di morfologia

    analisi logica online

    Analisi logica online

  • 5 risposte

    1. Salve, bel sito ben fatto, ma vorrei chiedere una cosa: Come si risolve questa frase in analisi logica…
      – Data la mancanza dei professori durante l’intera mattinata, è stato impossibile fare dei gruppi di studio perché ognuno tendeva a fare il proprio comodo
      Arrivederci.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *