La proposizione interrogativa indiretta è una subordinata che la funzione di porre una domanda, un interrogativo oppure un dubbio in forma indiretta, e cioè ponendoli in dipendenza ad una proposizione reggente. La proposizione interrogativa indiretta è introdotta, nella reggente, (1) da verbi che esprimono una domanda, come ad esempio chiedere, domandare, interrogare; (2) da verbi o locuzioni verbali come dire, pensare, spiegare, far sapere, quando vengono utilizzati per porre un interrogativo ad un interlocutore; (3) da verbi o locuzioni verbali che esprimono dubbio, come ad esempio ignorare, non sapere, essere incerto ecc. In forma esplicita, la proposizione interrogativa indiretta può reggere un verbo al modo indicativo, congiuntivo (per sottolineare il valore dubitativo della frase) oppure condizionale (per indicare che la domanda espressa in forma diretta sottostà ad una particolare condizione).
0. 
Mostra proposizioni
Analizza il periodo
correggi
risolvi
1.
Il professore di inglese ha chiesto ai suoi alunni
se ci sono volontari per l'interrogazione sull'ultima lezione di civiltà.
Mostra proposizioni
Analizza il periodo
correggi
risolvi
2.
Non so proprio
come risolvere questo difficile rompicapo della Settimana Enigmistica.
Mostra proposizioni
Analizza il periodo
correggi
risolvi
3.
Marco si sta domandando con insistenza
perché Sofia abbia deciso
di abbandonare la sua passione per il canto.
Mostra proposizioni
Analizza il periodo
correggi
risolvi
4.
Raccontatemi con esattezza
cosa è accaduto in piazza dopo lo spettacolo teatrale di martedì sera.
Mostra proposizioni
Analizza il periodo
correggi
risolvi
5.
In questi casi è legittimo
chiedersi
se sia stata presa la decisione giusta.
Mostra proposizioni
Analizza il periodo
correggi
risolvi
6.
Vorrei sapere
se qualcuno dei tuoi compagni ha già la certezza
di poter venire a casa nostra per la ricerca di geografia.
Mostra proposizioni
Analizza il periodo
correggi
risolvi
7.
Come attività di ripasso sulla Prima Guerra Mondiale% Federico mi ha chiesto
qual è stato il casus belli del conflitto
e quali sono state invece le cause profonde.
Mostra proposizioni
Analizza il periodo
correggi
risolvi
8.
Sono incerto
se trascorrere le prossime vacanze in una città d'arte
oppure ritirarmi in campagna nella casa dei miei nonni
e continuare a dipingere all'aria aperta.
Mostra proposizioni
Analizza il periodo
correggi
risolvi
9.
Dimmi subito
cosa ti ha riferito Andrea
oppure lo cercherò io stesso
e lo verificherò di persona.
Mostra proposizioni
Analizza il periodo
correggi
risolvi
10.
Francesco mi ha confidato
di non sapere
se continuare con lo studio del basso elettrico
o passare alla batteria.
Mostra proposizioni
Analizza il periodo
correggi
risolvi
  • ESERCIZI ONLINE

  • esercizi online di grammatica valenziale

    Esercizi online di grammatica valenziale

    esercizi di analisi del periodo

    Esercizi di analisi del periodo online

    esercizi-di-morfologia

    Esercizi di morfologia

    analisi logica online

    Analisi logica online

  • 10 risposte

    1. Salve,
      se trasformo “dimmi subito cosa ti ha riferito Andrea” in “egli mi ha detto subito cosa gli aveva riferito Andrea”, continuo ad avere un’interrogativa indiretta?
      Grazie per l’aiuto.

      1. No, a mio avviso diventa un’oggettiva, perché non esprime una domanda, un dubbio o una richiesta di chiarimento.

      1. Buongiorno, porti pazienza: entro un mese programmerò anche il tasto per le soluzioni delle frasi.
        Cordiali saluti,
        FN

      1. Gialla: principale enunciativa (ma in effetti potrebbe avere anche valore dubitativo, dato che introduce un’interrogativa indiretta);
        Rosa: subordinata di 1o grado interrogativa indiretta esplicita;
        Azzurra: subordinata di secondo grado oggettiva implicita.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *