cuore de amicis
Nel corso di quest’anno scolastico ho avuto la fortuna di poter mettere in piedi con una classe terza media un laboratorio di ricerca storiografica dedicato alla storia della scuola italiana. L’occasione è stata proficua per coinvolgere gli allievi nella ricerca di fonti storiografiche relative a questo ambito di ricerca, oltre che per accedere agli archivi presenti sul territorio e toccare con mano documenti risalenti agli anni immediatamente successivi all’Unità. Il laboratorio presenta nessi interdisciplinari in tutte le direzioni; il problema principale da affrontare è quindi consistito nella progressiva ridefinizione dell’ambito di ricerca, sulla base delle fonti raccolte e della ricerca di una linearità logica che fosse chiara agli allievi. Per quanto riguarda il ricorso alla Letteratura, ho deciso di proporre ai ragazzi la lettura di Cuore di De Amicis, che per molti anni ha rappresentato un classico sui banchi di scuola italiani. Ero curioso di rileggere integralmente il romanzo di De Amicis a distanza di anni, con un occhio di riguardo particolare ai caratteri della scuola italiana dell’Italia post-unitaria. Per fare in modo che i ragazzi operino inferenze sulla realtà sociale e scolastica della fine dell’Ottocento e che soprattutto elaborino un quadro di differenze e somiglianze tra la scuola che vivono quotidianamente e quella del passato, ho preparato una scheda di analisi del romanzo che ha lo scopo di recepire, mantenendole sullo sfondo, anche le recenti indicazioni sull’esame di licenza media: alcune proposte di interrogazione e di ritorno sul testo del romanzo possono essere, se rielaborate e ampliate, assimilate ai modelli proposti nel testo del gruppo di ricerca di Luca Serianni. La scheda di analisi può essere scaricata a questo link.
  • ESERCIZI ONLINE

  • esercizi online di grammatica valenziale

    Esercizi online di grammatica valenziale

    esercizi di analisi del periodo

    Esercizi di analisi del periodo online

    esercizi-di-morfologia

    Esercizi di morfologia

    analisi logica online

    Analisi logica online

  • Una risposta

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *