dislocazione a sinistra
La dislocazione a sinistra è una delle forme colloquiali che sempre più spesso trovano spazio nella forma scritta. Si verifica in modo particolare quando il complemento oggetto viene posto all’inizio della frase e poi duplicato nel pronome personale in forma atona che precede il predicato, come nei seguenti due esempi:

Il maglione me l’ha regalato Andrea.
L’Editto di Milano l’ha emanato Costantino nel 313 d.C.

Negli ultimi anni mi è parso di rilevare una crescita esponenziale dell’uso della dislocazione a sinistra del complemento oggetto sia nelle risposte che vengono date a domande precise (come quelle di comprensione del testo o delle verifiche), sia nelle forme di produzione scritta più libera, in cui gli allievi scrivono senza vincoli particolari o su un determinato tema.
Nonostante si tratti di una costruzione non scorretta, anche in considerazione del fatto che ricorre anche nella scrittura letteraria, ho cercato di intervenire sulla dislocazione a sinistra attraverso una minilezione di un quarto d’ora, cercando di far emergere come si tratti di una forma colloquiale poco adatta alla lingua scritta.

L’intervento si è strutturato secondo le seguenti fasi:
1) Scrittura di due esempi di frasi come quelle sopra riportate e richiesta agli allievi di leggerle con attenzione e “ascoltare” se qualcosa non funziona;
2) Invito guidato a riflettere su quale complemento della frase si ripete per due volte, sia come sostantivo che come pronome personale;
3) Sottolineatura della forma colloquiale e invito a formulare ipotesi di correzione;
4) Correzione delle frasi e riscrittura in due forme alternative, sia in forma passiva che attiva.
5) Dettatura di cinque frasi da correggere per casa nella stessa modalità proposta in classe.

Esercizi di correzione di frasi con dislocazione a sinistra del complemento oggetto

Leggi con attenzione ciascuna delle seguenti frasi che presentano la dislocazione a sinistra del complemento oggetto e correggile, scegliendo la forma che maggiormente conserva l’intenzione comunicativa di un locutore che potrebbe avere pronunciato la frase stessa.
1) La macchina l’abbiamo portata a casa la settimana scorsa.
1) Abbiamo portato a casa la macchina la settimana scorsa.

2) La torta l’ho preparata con il pan di spagna e la crema chantilly.
2) Ho preparato la torta con il pan di spagna e la crema chantilly.

3) Lo scherzo l’ha pensato e organizzato Marco per la festa di Halloween dell’anno scorso.
3) Lo scherzo è stato pensato e organizzato da Marco per la festa di Halloween dell’anno scorso.

4) La Costituzione della Repubblica Italiana l’hanno scritta i padri costituenti tra il 1946 e il 1947.
4) La Costituzione della Repubblica Italiana è stata scritta dai padri costituenti tra il 1946 e il 1947.

5) A dirti la verità questa notizia me l’ha confidata Marco durante il viaggio in macchina verso Roma.
5) A dirti la verità questa notizia mi è stata confidata da Marco durante il viaggio in macchina verso Roma.




A questo link di SM:D altre attività di scrittura da proporre in classe.
  • ESERCIZI ONLINE

  • esercizi online di grammatica valenziale

    Esercizi online di grammatica valenziale

    esercizi di analisi del periodo

    Esercizi di analisi del periodo online

    esercizi-di-morfologia

    Esercizi di morfologia

    analisi logica online

    Analisi logica online

  • PAGINE PRINCIPALI

  • materiali di italiano

    Materiali di Italiano

    materiali per la scrittura

    Materiali per la scrittura

    romanzi per la scuola media

    Romanzi per la scuola media

    materiali di orientamento per la scuola media

    Materiali di Orientamento per la scuola media

    materiali di grammatica

    Materiali di Grammatica

    materiali di storia

    Materiali di Storia

    materiali di Geografia

    Materiali di Geografia

    audiovisione per la scuola media

    Audiovisivi per la scuola media

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.