Il lavoro di oggi ha come obiettivo quello di capire le forme e le caratteristiche della variazione di genere del nome, e cioè il modo in cui i nomi passano dal maschile al femminile e viceversa.
Puoi scegliere se svolgere questa attività sul genere del nome leggendo questa pagina internet oppure stampando la scheda che trovi in calce.
In ogni caso, ti consiglio di tenere accanto a te il quaderno, in modo tale da svolgere tutte le richieste previste dalla consegna.
Nel caso lavorassi da solo, segui in modo scrupoloso le seguenti fasi di lavoro:
1. Leggi i 30 nomi distribuiti alla rinfusa nel riquadro che trovi qui sotto;
2. Individua, trascrivendoli in ordine sul quaderno, i 15 nomi femminili con i 15 nomi maschili corrispondenti;
3. Individua, evidenziandoli con un colore diverso per ciascuno, i tre gruppi di nomi (ciascuno formato da 5 coppie) che variano in modo diverso nel passaggio da maschile a femminile e viceversa;
4. Scrivi sotto la tabella le caratteristiche dei tre gruppi che hai individuato;
5. Rintraccia nel tuo libro di grammatica e trascrivi sul quaderno i nomi e le definizioni di ciascun gruppo.

 

[post_grid id="3871"]