In questa pagina imparerai a svolgere l’analisi logica del verbo essere. In tutte le frasi che seguono è presente infatti il verbo essere con diverse funzioni: in alcuni casi (1) è utilizzato come copula di un predicato nominale; in altri casi, è utilizzato come (2) ausiliare per costruire una forma composta di un altro verbo, oppure viene (3) accompagnato da un avverbio di luogo come “ci” o “ci sono” per indicare l’esistenza del soggetto o (4) utilizzato da solo per indicare una condizione o uno stato in cui si trova il soggetto: in questi ultimi tre casi il verbo essere fa parte o costituisce da solo un predicato verbale. Per svolgere l’esercizio puoi utilizzare il diagramma di flusso a questo link.
1. Stamattina fuori c'è la nebbia.
Funzione:
Predicato:
Tipologia:
CORREGGI
RISOLVI
2. Plutone era un pianeta del Sistema Solare.
Funzione:
Predicato:
Tipologia:
CORREGGI
RISOLVI
3. L'astuccio di Leonardo è sotto il banco.
Funzione:
Predicato:
Tipologia:
CORREGGI
RISOLVI
4. La lettera è stata recapitata dal postino.
Funzione:
Predicato:
Tipologia:
CORREGGI
RISOLVI
5. Magari ci fosse qui con noi anche Andrea!
Funzione:
Predicato:
Tipologia:
CORREGGI
RISOLVI
6. Durante il lavoro i compagni in difficoltà sono stati aiutati dagli altri più esperti.
Funzione:
Predicato:
Tipologia:
CORREGGI
RISOLVI
7. La camera di Federico è ordinata e pulita.
Funzione:
Predicato:
Tipologia:
CORREGGI
RISOLVI
8. Marco e Matteo sono tornati ieri sera dal viaggio in India.
Funzione:
Predicato:
Tipologia:
CORREGGI
RISOLVI
9. Gli zaini di Federica e Carlo sono dentro l'armadio.
Funzione:
Predicato:
Tipologia:
CORREGGI
RISOLVI
10. Quei giocattoli rotti erano di mio fratello.
Funzione:
Predicato:
Tipologia:
CORREGGI
RISOLVI
11. L'insegnante di mio fratello Carlo è molto esigente.
Funzione:
Predicato:
Tipologia:
CORREGGI
RISOLVI
In questa pagina imparerai a svolgere l’analisi logica del verbo essere. In tutte le frasi che seguono è presente infatti il verbo essere con diverse funzioni: in alcuni casi (1) è utilizzato come copula di un predicato nominale; in altri casi, è utilizzato come (2) ausiliare per costruire una forma composta di un altro verbo, oppure viene (3) accompagnato da un avverbio di luogo come “ci” o “ci sono” per indicare l’esistenza del soggetto o (4) utilizzato da solo per indicare una condizione o uno stato in cui si trova il soggetto: in questi ultimi tre casi il verbo essere fa parte o costituisce da solo un predicato verbale. Per svolgere l’esercizio puoi utilizzare il diagramma di flusso a questo link.In questa pagina imparerai a svolgere l’analisi logica del verbo essere. In tutte le frasi che seguono è presente infatti il verbo essere con diverse funzioni: in alcuni casi (1) è utilizzato come copula di un predicato nominale; in altri casi, è utilizzato come (2) ausiliare per costruire una forma composta di un altro verbo, oppure viene (3) accompagnato da un avverbio di luogo come “ci” o “ci sono” per indicare l’esistenza del soggetto o (4) utilizzato da solo per indicare una condizione o uno stato in cui si trova il soggetto: in questi ultimi tre casi il verbo essere fa parte o costituisce da solo un predicato verbale. Per svolgere l’esercizio puoi utilizzare il diagramma di flusso a questo link.